Addio a Ivy Rose….

Una neonata di appena 9 giorni, nata prematura di 14 settimane da una madre non vaccinata contro il Covid, è diventata una delle più giovani vittime della pandemia in Gran Bretagna. La piccola, Ivy-Rose, era risultata positiva al coronavirus dopo essere venuta alla luce e purtroppo non ce l’ha fatta. La mamma, la 22enne Katie Leeming, contagiata a sua volta prima del parto, ora non sa darsi pace.

La donna ha raccontato alla stampa britannica che non si sentiva sicura a fare il vaccino durante la gravidanza. Ora però vuol fare conoscere la sua storia per fare capire le conseguenze terribili del Covid: “La gente è convinta che i bambini raramente si ammalano di Covid e che i neonati non ne siano colpiti, ma la nostra piccola è nata positiva ed è stata molto male. Senza Covid, penso che Ivy-Rose sarebbe ancora qui. Voglio che tutti sappiano che il Covid esiste ed è pericoloso”.

La famiglia, non abbiente, è stata costretta ad affidare ad un’amica l’organizzazione di una raccolta di donazioni online attraverso la piattaforma GoFundMe per pagare le spese del funerale.

tg24


Leave a Comment